blognotizie.info 23 Aprile 2017


La Francia cerca il nuovo Ibrahimovic: chi può essere l’erede?

29 Giugno 2016, 10:40 | Agostino Fabbiani

La Francia cerca il nuovo Ibrahimovic: chi può essere l’erede?

La Francia cerca il nuovo Ibrahimovic: chi può essere l’erede?

Con la partenza dello svedese il campionato francese cerca disperatamente il prossimo protagonista

La Francia ha perso il suo Re, Zlatan Ibrahimovic non vestirà più la maglia del Psg: piangono gli sponsor, le tv private, i botteghini e tutti i cugini d’oltralpe. Al di là dei nuovi arrivi che ci saranno, un grande colpo in sostituzione dello svedese sarà d’obbligo, l’ultima Ligue 1 ha dato indicazioni precise su chi potrà essere l’erede dell’ex nerazzurro sul gradino più alto della classifica cannonieri.

È anche vero che molti degli ultimi protagonisti e che hanno occupato la top ten dei migliori giocatori nell’ultima stagione francese potrebbero migrare altrove: nonostante l’avvento del Psg la Ligue 1 non è all’altezza dei maggiori tornei europei ed i giovani in rampa di lancio sono super appetiti fra Inghilterra, Italia, Spagna e Germania. Così come chi, ad esempio Lacazette, dopo anni al Lione fra tantissimi gol e pochi successi potrebbe decidere di affrontare una nuova esperienza. Il folletto francese è stato l’unico negli ultimi 4 anni a togliere lo scettro di capocannoniere ad Ibra, la scorsa stagione. Quest’anno è arrivato subito dietro l’omone di origini croate, con ben 21 gol e distante anni luce dai 35 del leader.

Edinson Cavani, merita un capitolo a parte: defilato per ruolo ed importanza nel Psg, causa Ibra, potrebbe con la sua partenza avere l’occasione attesa tre anni per essere lui la punta centrale della rosa: difficile però che la società non acquisti una stella nel suo ruolo, così come certo non è il futuro dell’uruguagio conteso da Juve e Chelsea.

Fra i migliori giocatori dell’ultimo campionato c’è Ben Arfa, non solo per i 17 gol e la fantastica stagione col sorprendente Nizza, quanto per la quantità di giocate spettacolari che avevano sempre contraddistinto il funambolico trequartista, ma finalmente messe in atto con grande continuità. Il campionato francese non è fra le prove più ardue da superare, ma da svincolato (contratto in scadenza questo 30 giugno) club come Siviglia e Barça sono pronte a scommettere su di lui.

Il giovane attaccante più di talento mostrato dalla Ligue 1 quest’anno è stato Batshuayi, 22 anni e ben 17 gol col Marsiglia. La Juventus è molto interessata, dovendo sostituire l’ormai ex Morata di ritorno al Real Madrid e alle prese con il dubbio Zaza. 

Ecco dunque che l’erede di Ibrahimovic potrebbe arrivare dal mercato, con due nomi su tutti: Higuain, se il Psg volesse pagare la clausola imposta dal Napoli o Lukaku, che dopo l’Everton vorrebbe tentare il salto in una big. 

IntesaSanPaolo: Messina, Profumo (Compagnia San Paolo) eccellente, il meglio
La Compagnia è un'istituzione privata con il suo statuto e la sua autonomia è un valore per il territorio, sono elementi prioritari".



Altre Notizie