blognotizie.info 26 Mag 2017


Motorola Moto X 2016, le specifiche del device Android su GFXBench

19 Luglio 2016, 07:08 | Alessandra Ragonese

Lenovo Moto Z Z Force e Moto Mods Lenovo

Lenovo Moto Z Z Force e Moto Mods

Nel mese di giugno scorso Lenovo ha presentato la nuova serie di smartphone modulari Moto Z, il che ha portato molti a pensare che questa lineup stava sostituendo la linea Moto X comprendente i telefoni di punta del marchio.

Moto X 2016 dovrebbe dunque implementare il lettore delle impronte digitali così da sbloccare il dispositivo con un semplice tocco sullo scanner e al tempo stesso per sfruttare applicazioni come per il pagamento sicuro al posto di una normale password alfanumerica.

Sono infatti trapelate via GFXBench le specifiche del Motorola Moto X (2016).

Ultimamente è nata un pò di incertezza sul web in merito alla questione Moto X o Moto Z. Sta di fatto che gli utenti appassionati di tecnologia attendono con ansia questo device, moto X o Moto Z che sia, in quanto la versione Moto Z Force assomiglia molto a quella promessa da Motorola con il modello Moto X 2016.

Un'altra caratteristica condivisa tra i due portali di benchmark riguarda il numero di modello XT1650.

Il terminale, inoltre, è mosso da un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 820 da 2.1 GHz accompagnato dalla GPU Adreno 530.

Canone Rai: ecco chi non deve pagarlo in bolletta
Crediamo che la libera informazione sia il miglior modo per scuotere le coscienze, e noi siamo liberi... Questo di luglio è il mese dell'addebito della prima rata del canone Rai 2016 in bolletta.

Moto X 2016 potrebbe essere un nuovo smartphone basato su sistema operativo Android della gamma di Lenovo (che si è appropriata del brand Motorola lasciando solo la parola Moto).

Moto X 2016 sarebbe passato come riporta Phone Arena per i benchmark di GFXBench, dandoci così modo di capire quali potrebbero essere le caratteristiche tecniche dello smartphone.

La data di presentazione del nuovo dispositivo pare essere fissata per il 24 Agosto, ma come già detto, ancora non è stato confermato nulla.

Le specifiche tecniche del Motorola XT1650 sono alquanto familiari poiché sono quasi identiche a quelle offerte dal Moto Z Force.

Nello specifico, gli ingegneri avrebbero creato una doppia fotocamera posteriore con un sensore da 21 MegaPixel e un altro da 16 MegaPixel, supportati nelle fasi di ripresa da stabilizzatore ottico e messa a fuoco laser.



Altre Notizie