blognotizie.info 26 Mag 2017


Calciomercato Inter: Joao Mario tornerà allo Sporting Lisbona

14 Settembre 2016, 08:40 | Agostino Fabbiani

Joao Mario Inter 2016-2017

Joao Mario Inter 2016-2017

Ha bisogno di tempo e di lavorare e credo che la società lo abbia messo in preventivo: "se così non fosse sarebbe drammatico". "La squadra ha voglia di far bene e di migliorare". Di mercato per gennaio preferisce non parlare ma aggiunge: "Quando ho iniziato non ho pensato a quello che è successo con Mancini, penso al futuro". Non abbiamo mai potuto giocare 11 vs 11 e quindi non ho potuto trasmettere l'idea di gioco. "Sono convinto che faremo bene". Però a me interessa solamente la prestazione dei ragazzi, so che possono fare una buona partita e siamo convinti di questo.

Cosa pensa del fatto che si parli già di un possibile suo allentamento qualora andassero male le prossime partite? Insomma, De Boer non può lamentarsi per la qualità presente che garantisce ottime soluzioni tattiche, ma nessuno in regia. Probabile che debutti la stella del Delfino, arrivata dallo Sporting Lisbona, per una sfida nella sfida dal sapore lusitano contro l'ex compagno di squadra Joao Mario.

"Joao Mario può giocare in un sacco di posizioni diverse e avere uno come lui è un bonus". "Vogliamo migliorare e lo abbiamo già fatto". Ho avuto 2-3 giorni per lavorare, serve tempo. "Ci sono state delle difficoltà nelle ultime stagioni, ma sono convinto che si possa creare qualcosa di importante, che possa durare nel tempo". Il tecnico olandese pronto a lanciare il 4-3-3 tanto amato per vincere sul campo del Pescara prossimo avversario dei nerazzurri.

L'ultimo saluto di Ancona e delle Marche al dottor 'Mascalzone'
Ingegnere di origini pescaresi, da pochi mesi aveva scoperto una malattia che non gli ha lasciato nessuna speranza. Portava il sorriso in ospedale donando allegria e spensieratezza ai bimbi ricoverati.

Dall'altra parte ci sono molte speranze di vedere Alberto Aquilani, tornato nel nostro campionato dopo l'esperienza proprio in Portogallo nello stesso club di Joao Mario. "Ma abbiamo una squadra con tanta qualità".

"ORA VOGLIO LA SVOLTA"- Un punto in due partite, il ko di Verona prima e il pari contro il Palermo alla seconda giornata. "Un reparto che mi preoccupa?"

IL DELFINO FRANCESE - Ma il Pescara di Oddo non sta a guardare e, poco a poco, prende confidenza con il match, anche perché i nerazzurri sono belli ma incapaci di concretizzare.



Altre Notizie