blognotizie.info 23 Mag 2017


I dispositivi che si aggiorneranno ad Android Marshmallow, le ultime novità — Samsung

15 Settembre 2016, 02:54 | Amalia Delia

I dispositivi che si aggiorneranno ad Android Marshmallow, le ultime novità — Samsung

I dispositivi che si aggiorneranno ad Android Marshmallow, le ultime novità — Samsung

Dopo Samsung Galaxy A3 2015, è previsto l'aggiornamento ad Android 6.0.1 Marshmallow anche per gli altri dispositivi della seria A. La lista degli altri device Samsung per i quali è prevista la nuova versione del sistema operativo, anche se è non la più recente, comprende S6, S6 Edge, S6 Edge Plus, Note 4, Note Edge, Alpha, Tab A, S5, S5 Neo, Tab S2 ed A5 (2016).

Secondo gli analisti di mercato della KB Investment & Securities, Samsung potrebbe annunciare prima il successore dell'attuale Galaxy S7, il presunto Galaxy S8, per minimizzare le perdite di immagine ed economiche dovute al richiamo dei Galaxy Note 7 difettosi. A New York un bambino e' rimasto ferito perche' il Samsung Galaxy Note 7 e' esploso mentre guardava dei video.

Renzi a Bagnolo Piemonte per inaugurare scuola antisismica
Tutto ciò che è importante per la stabilità delle aule dei nostri figli è più importante della stabilità delle strutture finanziarie e tecnocratiche".

Insomma, in un prossimo futuro i dispositivi Samsung potrebbero prendere nuovamente "spunto" dall'iPhone, questa volta per l'eliminazione della porta jack da 3.5mm. Il dispositivo, ricordiamo, è stato protagonista nei giorni scorsi di diversi rumors che oggi trovano, finalmente, conferma. Steve Jobs, intervistato nel 2008 dal Wall Street Journal, disse che era necessario implementarlo ma "sperava di non doverlo mai utilizzare". Il fix temporaneo introdotto via software - che di fatto consentirà di ricaricare la batteria sino ad raggiungere un valore massimo di circa 2100 mAh a fronte di una capacità totale pari a 3500 mAh - è espressamente rivolto agli utenti che, per le ragioni più disparate, non hanno chiesto la sostituzione del terminale difettoso.

Samsung Galaxy Note 7 spento con 'kill switch' o modificando software. Una batosta che potrebbe trasformarsi in un 'assist' involontario all'iPhone 7, che sarà disponibile da venerdì 16 settembre.



Altre Notizie