blognotizie.info 25 Mag 2017


Samsung Galaxy A3 2015 si aggiorna a Marshmallow

15 Settembre 2016, 09:46 | Alessandra Ragonese

Samsung Galaxy A3 2015 si aggiorna a Marshmallow

Samsung Galaxy A3 2015 si aggiorna a Marshmallow

Siamo ancora lontani dall'uscita del modello S8, visto che dev'essere ancora rilasciato Samsung Galaxy Note 6 (o 7), ma nonostante questo oggi è stato scritto più volte dalla stampa internazionale che il nuovo telefono potrebbe avere un display ad altissima risoluzione, precisamente 4K UHD. Si tratta di un elegante dispositivo di evidente lunghezza, in colore nero e molto simile in termini di design a Samsung Galaxy S7, leggermente più grande.

La notizia dell'aggiornamento per limitare la ricarica dei Galaxy Note 7 è stata diffusa da Samsung sulla prima pagina del Seoul Shinmun, uno dei giornali più letti nella Corea del Sud, paese dove l'azienda ha la propria sede principale. L'aggiornamento è disponibile sia via OTA, che seguendo la procedura manuale. Proprio per questo Samsung starebbe sviluppando un fix temporaneo che limiterebbe la carica della batteria dei Galaxy Note 7 difettosi al 60% della capacità. Gli analisti hanno calcolato che il problema batteria costerà a Samsung circa 1 miliardo di dollari, ma le stime potrebbero salire. Nessuna informazione è disponibile sul prezzo ma che sicuramente sarà alto.

L'incubo di Samsung con le batterie che esplodono all'interno del Galaxy Note 7 continua.

Suicidio Tiziana Cantone, Selvaggia Lucarelli contro il commento di un campano
Sperimenta sulla tua pelle come ci si sente ad essere lo zimbello o la merda del giorno sul web. La seconda è che quello che scrivi qui ha delle conseguenze.

Entrando nello specifico, evidenziamo fin da subito che l'update è in dirittura d'arrivo sui dispositivi brand Vodafone, mentre per coloro che possiedono il Samsung Galaxy A3 2015 con altro brand devono aspettare ancora un po. Gli utenti sono stati invitati a portare al più presto nei negozi il loro device per ottenerne uno nuovo e sicuro. Le prime sostituzioni saranno effettuate a partire dal prossimo 19 settembre, i telefoni senza difetti saranno contrassegnati. Samsung deve anche fare i conti con un enorme danno di immagine.

Invitiamo ovviamente a recarsi in un qualsiasi centro Samsung per farsi sostituire il Note 7!



Altre Notizie