blognotizie.info 30 Aprile 2017


Pratovecchio, Dino Gori ucciso dalla moglie Paola Marzenta

19 Ottobre 2016, 07:20 | Amalia D'elia

Uccide il marito con una fucilata poi chiama i carabinieri Oggi alle 08:31

Uccide il marito con una fucilata poi chiama i carabinieri   
                       
                
         Oggi alle 08:31

La donna, Paola Marzenta, 58 anni, ha impugnato un fucile e ha sparato al coniuge Dino Gori, di 64 anni colpendolo alla testa. Ignoti al momento i motivi del gesto.

Un colpo di arma da fuoco diretto verso il marito: omicidio a Campolungo di Pratovecchio nella provincia di Arezzo. La coppia, che ha un figlio, era separata da 15 anni: i due vivevano però in due casolari attigui.

Legge Bilancio, Ue nutre dubbi, potrebbe inviare lettera - fonte
Gli investimenti pubblici aumenteranno di 12 miliardi in 3 anni, di 2 miliardi nel 2017, 4 nel 2018 e 6 nel 2019. Confermate le modifiche agli Studi di settore anticipate anche da Odontoaitria33.

Cosa sia successo esattamente per arrivare al delitto, non è dato saperlo. La donna era titolare di un allevamento di ovini. Né Paola ha chiarito le circostanze che l'hanno portata a uccidere: dopo lo sparo ha chiamato avvocato e carabinieri per costituirsi, ma in caserma a Pratovecchio, di fronte al pubblico ministero Andrea Claudiani, si è avvalsa della facoltà di non rispondere. Non si rendeva ancora conto di quello che era successo e quando ha capito ha lanciato un urlo di disperazione.



Altre Notizie