blognotizie.info 27 Febbraio 2017


Per Credit Suisse rosso di 2,16 mld sulle sanzioni in Usa

15 Febbraio 2017, 05:36 | Agostino Fabbiani

Credit Suisse, si riduce il rosso nel 2016

Per Credit Suisse rosso di 2,16 mld sulle sanzioni in Usa

Credit Suisse (CH0012138530) ha comunicato di aver chiuso il quarto trimestre del 2016 in rosso di 2,35 miliardi di franchi. A pesare sui risultati di Credit Suisse sono state le spese per i contenziosi legali. La banca elvetica ha pagato una sanzione da 5,28 miliardi di dollari per aver commercializzato questi prodotti finanziari prima della crisi del 2008. La seconda banca svizzera archivia l'esercizio con una perdita di 2,438 miliardi di franchi. Il ceo Tidjane Thiam ha detto che il gruppo continuerà il programma di ristrutturazione nel 2017 e nel 2018. Il tuo portafoglio ha un valore di almeno 350.000 €?

Champions League, ottavi di finale: Il Psg batte 4-0 il Barcellona
Dall'altra parte, Luis Enrique rinuncia a sorpresa a Rakitic a centrocampo dove trova spazio il portoghese André Gomes . Al 18′ il gol di Di Maria che indirizza il match: punizione spettacolare che non lascia scampo a Ter Stegen .

L'Istituto ha ottenuto nell'intero anno risparmi per circa 1,9 miliardi di franchi, superando le proiezioni indicate precedentemente dal management. Il leverage ratio CET1 è diminuito dal 3,4% del trimestre precedente al 3,3%.



Altre Notizie