blognotizie.info 27 Febbraio 2017


Orrore ad Afragola, ritrovati due cadaveri smembrati in sacchi dell'immondizia

16 Febbraio 2017, 07:41 | Amalia D'elia

Corpi interrati in buste di plastica Forse lupara bianca, choc a Afragola

Potrebbero essere questa l'identità dei due cadaveri trovati

I cadaveri sono stati tagliati a metà, all'altezza del bacino.

Secondo quanto riportato da Il Mattino, gli inquirenti avrebbero ipotizzato che le salme dovrebbero appartenere a Luigi Ferrara, 43 anni di Casoria, e Luigi Ruscinano 53 anni di Mugnano.

Il rinvenimento è stata fatto in Contrada Ferrarese. Entrambi sono considerati ras del contrabbando di sigarette su larga scala.

Catania, medico aggredito al Pronto soccorso. Arrestate 7 persone
Un'aggressione nei confronti del medico di servizio presso il Pronto Soccorso dell'Ospedale Vittorio Emanuele di Catania . L'uomo è stato arrestato per violenza a pubblico ufficiale, interruzione di pubblico servizio e lesioni.

I due erano a bordo di una Fiat Idea successivamente ritrovata sporca di sangue. I cadaveri tranciati in quattro parti erano custodini all'interno di sacchi neri per i rifiuti. Se venisse confermata l'identità delle vittime, la prima pista battuta dagli investigatori sarebbe proprio quella del doppio omicidio di camorra.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.



Altre Notizie