blognotizie.info 27 Mag 2017


De Laurentiis attacca Sarri: "Napoli senza cazzimma, spendo milioni ma non giocano…"

17 Febbraio 2017, 12:35 | Agostino Fabbiani

Pepe Reina, portiere del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni dei media spagnoli: "Siamo scesi in campo per fare bene contro un grandissimo Real Madrid". Il presidente, al triplice fischio, critica il suo allenatore.

"E' mancata la cazzimma?". Gli altri erano come bloccati di fronte a questo mostro sacro che è il Real Madrid, che non ha giocato in maniera straordinaria, anche se la nostra inadeguatezza serale poteva portare a un 5-0. Dunque, nel migliore dei casi, col suo sfogo De Laurentiis ha detto un'ovvietà. Ci è andata di lusso. Fino ad oggi ha fatto benissimo, anche stasera, pur non giocando al meglio, ha creato due palle gol. Forse si pretende troppo da chi era stato scelto per svolgere un ruolo diverso.

Il patron non risparmia critiche all'indirizzo di Sarri: "Non voglio entrare nel merito delle scelte, preferisco tenerle per me per non creare in confusione". Per prima cosa perché è innamorato del calcio e poi perché è un grande studioso. "Il presidente ha la sua idea, avrei preferito la dicesse a me".

MotoGP test Australia Lorenzo: "Ci manca tanto, la mia Ducati è nervosa"
A sostenere che sì, dopo nove anni consecutivi passati in Yamaha un periodo iniziale di adattamento alla Ducati era inevitabile. Qual è il problema più grosso? Dobbiamo capire come risolvere questa difficoltà.

Sui tre tecnici che hanno giocato la Champions: "Mazzarri ci ha portato in Champions con un monte stipendi che era la metà di quello attuale".

De Laurentiis-Sarri, perde il Napoli - E Sarri? Il Napoli di certo al ritorno avrà bisogno di un'impresa per qualificarsi, ma ora l'importante è ricomporre la frattura De Laurentiis Sarri, per il 7 marzo c'è tempo. Il primo ad ammetterlo è stato lo stesso Maurizio Sarri. Ma prima analizza la partita.

"Certe cose dovrebbe dirle a me, sono io - replica Sarri - che lavora ogni giorno con la squadra". Bisogna aspettare ancora per capire se è possibile trasformare lo stadio San Paolo in uno stadio modello o creare un impianto nuovo a Bagnoli dove c'è un problema di bonifica. Ci giocheremo le nostre chance, ma cercheremo di sbagliare meno e crearci le nostre opportunita'. Quando si è una squadra giovane bisognerebbe mettere da parte la presunzione. "Ecco, abbiamo fatto troppi, tantissimi errori e, questo, mi fa stare un po' più sereno per il ritorno perchè non potremo ripeterci.". Per gli azzurri è diventato più difficile ripartire ed è iniziato un assedio, che si è concretizzato nel pari di testa (18') di Benzema, sfuggito ad Albiol. Abbiamo fatto una buona gara. "Contrariamente al risultato, penso di sì".



Altre Notizie