blognotizie.info 27 Mag 2017


MotoGp, nei test in Australia Viñales ancora leader, Rossi è 11°

17 Febbraio 2017, 02:16 | Agostino Fabbiani

MotoGp, nei test in Australia Viñales ancora leader, Rossi è 11°

Tito Rabat sul letto dell’ospedale univeristario Dexeus di Barcellona  Instagram

Primo e secondo: Viñales e Marquez sono loro i veri protagonisti di questi test australiani che si sono chiusi da sulla pista di Phillip Island. Romantico, maschio, insidioso tracciato vecchia scuola.

La Honda gioca a nascondere il proprio potenziale.

La Honda mi ha fatto trascorre un bel compleanno, il giorno prima avevo detto che ci mancava qualcosa, adesso abbiamo visto una strada, è una strada stretta ma già qualcosa - ha analizzato Marquez - Non è ancora quello che voglio, ma ci stiamo avvicinando. L'analisi di Sepang relega i driver HRC in seconda fascia, dietro ai soliti cinque castigamatti.

Pedrosa cresce, Folger sorprende - Alle loro spalle Pedrosa che sta un po' meglio dopo l'influenza di questi giorni anche per questo non ha fatto la simulazione gara. Nessuno nasconde le ambizioni, ma le carte sì. Il lavoro da fare, a Borgo Panigale, è tanto. Phillip Island non è il circuito preferito né dei piloti ufficiali né della MotoGP bolognese: se passa l'esame australiano, il bombardone italiano avrà ulteriori conferme circa la propria competitività.

Prove difficili invece per Jorge Lorenzo. Chi la dura la vince. Passo indietro per Andrea Iannone, solo 12°, che ha comunque trovato il tempo per testare la nuova carena della Suzuk, i mentre il compagno di squadra Alex Rins è rientrato nella top ten.

Delrio: Renzi ha fatto più di una telefonata per evitare scissione
E' sempre più difficile che si possa evitare la scissione all'interno del Partito Democratico. Delrio risponde: "Una parte ha già deciso", ma poi fa riferimento anche ai " renziani ".

Domani Valentino Rossi compie 38 anni.

In Australia rivedremo Alvaro Bautista: lo spagnolo è motivato, carico a palla. Attenzione però, perchè il numero 93, che era in testa nella giornata inaugurale dei test, si è dimostrato estremamente veloce sul passo gara: in Spagna sognano già un duello tra i due giovani centauri per il titolo 2017.

"Com'è andata oggi? Sono davvero stanco".

Test Phillip Island, 1° giorno 1. I cavalli ci sono ma ciclistica e grip non permettono ancora di tenere il ritmo degli avversari.



Altre Notizie