blognotizie.info 22 Mag 2017


Terremoto: a Norcia consegnate casette

19 Febbraio 2017, 11:55 | Amalia D'elia

LaPresse Roberto Settonce

LaPresse  Roberto Settonce

Consegnate le prime 18 casette dilegno a San Pellegrino di Norcia.

La magia di un nuovo stadio e dei risultati delle partite
Ecco perché, tutti i progetti correlati ai nuovi stadi, significano inizialmente un'ottima base finanziaria per i club. Gli investitori, che mettono soldi nei loro club, certamente richiederanno grandi risultati e un ritorno economico.

Le casette sono state assegnate ai cittadini che ne avevano fatto richiesta in seguito al terremoto del 24 agosto secondo criteri stabiliti dall'amministrazione comunale. "Le Sae-Soluzioni abitative in emergenza, realizzate nella frazione di San Pellegrino, sono le prime abitazioni completate nelle aree colpite dal terremoto", si legge in una nota, e sono costituite da moduli di diverse metrature, completamenti arredati e realizzati nel rispetto della normativa antisismica e del risparmio energetico. "Oggi possiamo dire - ha continuato il Sindaco - che le istituzioni qui hanno lavorato come meglio non si potesse, nonostante le tante difficoltà". Ma simbolicamente questo evento ci fa guardare con fiducia e speranza al futuro e a quanto ancora dovremo lavorare tutti per ricostruire case, aziende, imprese, beni culturali. "Ed altrettanto importante è stato il lavoro delle imprese che hanno realizzato questo villaggio, grazie alla generosità ed al lavoro delle maestranze che hanno operato senza fermarsi un giorno, e talvolta lavorando anche in condizioni proibitive". "Dopo molte giornate difficili è la prima di grandissima gioia". "Un gesto che dimostra un grande cuore e per questo voglio ringraziare personalmente Bruno", ha detto il sindaco Nicola Alemanno. "La politica deve fare di più", ha dichiarato.



Altre Notizie