blognotizie.info 23 Mag 2017


Compleanno Roberto Baggio: tutti gli auguri

20 Febbraio 2017, 06:26 | Agostino Fabbiani

Già all'ingresso delle squadre in campo si percepisce un'atmosfera magica, coreografie, striscioni, gli occhi degli 80mila del Meazza non solo a cercare i propri beniamini, ma per una volta ad ammirare un avversario, che per l'ultima domenica regalerà spettacolo su un campo da calcio. Roberto Baggio aveva scelto, per sé e per la sua bella famiglia composta dalla moglie Andreina e dai figli Leonardo e Mattia, il palcoscenico di una tragedia autentica dove le ferite causate alle cose e agli uomini sono talmente profonde da apparire incancellabili.

Pescara, Zeman: "Squadra motivata ma non bisogna pensare alla salvezza"
Note: ammoniti Rigoni, Biraghi, Caprari per gioco scorretto; spettatori 11.142 per un incasso di 125.477 €. Dopo 45′ gli abruzzesi erano già sul 3-0 grazie all'autogol di Orban, Caprari e Benali.

Una visita organizzata in fretta e furia, rimasta nel più stretto riserbo. Le vittorie e le polemiche per il difficile rapporto con gli allenatori al Milan e all'Inter, la seconda giovinezza vissuta a Bologna e soprattutto a Brescia. E poi, purtroppo, gli infortuni, tanti anzi troppi. Poi, nelle intenzioni di Baggio, dovrebbe essere prevista una sosta anche a Norcia. Se mi ispiro a lui? Non erano lacrime di scena quelle di Roberto Baggio così come Amatrice non era un set cinematografico allestito per girare l'ennesimo spot lanciato da un campione ricco e famoso. Partito giovanissimo dal Vicenza, ha vestito le maglie di tutti i top club in Italia, ed è rimasto nel cuore di tutti i tifosi, anche dopo aver cambiato casacca, magari andando in una diretta rivale. Un campione senza tempo, il primo a stupirsi di come la gente possa ricordarsi ancora di lui dopo tutto questo tempo. Nel 2004 Baggio annuncia il ritiro al calcio giocato avendo un tributo di cinque minuti durante Milan-Brescia, con tanto di abbraccio a Paolo Maldini.



Altre Notizie