blognotizie.info 26 Mag 2017


Libretto di Circolazione Abolito, arriva il Foglio Unico

20 Febbraio 2017, 11:51 | Amalia Delia

L'era del libretto di circolazione sta per finire e al suo posto arriverà il foglio unico di circolazione.

Una svolta, questa, che si attendeva da quasi due anni, quando cioè venne avviata la riforma della Pubblica Amministrazione.

Il testo è in questi giorni all'esame dei ministeri della Pubblica Amministrazione e dell'Economia.

De Laurentiis-Sarri: la possibile soluzione del patron azzurro
Adesso si prosegue da separati in casa e come se non bastasse la gente si è schierata nettamente a favore dell'allenatore . Il Napoli, insomma, è in subbuglio, con igiocatori che voci di spogliatoio dicono essere tutti dallaparte del tecnico.

In tutti i paesi europei, con la sola eccezione dell'Italia, esiste un solo foglio di circolazione, anziché due, certificato di proprietà e libretto di circolazione.

Premesso che nessuno al mondo ha ancora capito perché si debba pagare un ulteriore balzello sull'acquisto di un veicolo e perché ad ogni passaggio di proprietà corrispondano nuovi esborsi sulla base della potenza del veicolo, l'accorpamento dei due documenti andrà infatti quantomeno a limare un po' i costi della tassa, garantendo un risparmio medio pari a 39 euro; stima ottenuta secondo uno schema che prevede una cifra pari a 61 euro ogni 100 da saldare per ogni nuova immatricolazione o passaggio di proprietà. Lo sottolinea il Corriere della Sera, aggiungendo che non ci sarà, come previsto invece inizialmente, la fusione tra il pubblico registro automobilistico gestito dall' Aci, che oggi rilascia il certificato di proprietà, e la Motorizzazione, che invece assegna il libretto di circolazione.

Se tutto filerà liscio, il documento arriverà a breve in Consiglio dei Ministri e si voterà entro il 28 febbraio 2017. Quindi, anche se le banche dati resteranno due l'operazione sarà unica: sarà direttamente l'Aci a interrogare la banca dati della motorizzazione.



Altre Notizie