blognotizie.info 26 Mag 2017


Genova, fuma in auto con il figlio: fermata e multata

20 Marzo 2017, 08:12 | Amalia D'elia

Genova, fuma in auto con il figlio: fermata e multata

Genova, fuma in auto con il figlio: fermata e multata

A Riccione, durante un normale servizio di vigilanza stradale, una pattuglia della polizia di Stato della stradale, ha fermato una Fiat Panda condotta da una giovane la quale, con il figlio minore trasportato sui sedili posteriori e regolarmente posizionato con i sistemi di ritenuta, stava tranquillamente fumando in auto.

La signora Marta è stata quindi multata e dovrà sborsare 110 euro: il suo caso è uno dei primi dell'applicazione della nuova legge introdotta dal governo Renzi e pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale nel gennaio 2016: la norma vieta di fumare in automobile a donne in stato di gravidanza oppure se nell'abitacolo c'è un minore. Agli agenti la donna ha semplicemente risposto che comunque aveva il finestrino aperto. 51, comma 1 della legge 3\2003, che tutela la salute dei non fumatori. Sono stati propri i militari, infatti, dopo averla allontanata dalla macchina per non turbare il bambino, a spiegarle che con quella sigaretta stava infrangendo la legge.

Paolini alle Iene, le dichiarazioni choc. "Sesso con ex Presidente del Consiglio"
Che con i 20 o 30 euro che guadagna ogni giorno va a comprarsi i vestiti mentre accarezza il sogno di " diventare un barbiere ". Lo stesso complice ha fatto salire in macchina diversi minori per capire cosa si nascondesse dietro quei presunti abusi.

A Pontedecimo, alla periferia di Genova, una donna di 33 anni è stata pizzicata dai Carabinieri mentre fumava in auto con il figlio di 8 anni ed il marito. In auto - ad esempio - è più elevata se il bambino in questione ha meno di dodici anni.

La normativa prevede il divieto di fumare in auto alla presenza di una donna incinta o di un minore; per i trasgressori la multa è di 55 euro se il minore ha più di 12 anni, e raddoppia se è più piccolo, come nel caso di Genova.



Altre Notizie