blognotizie.info 22 Mag 2017


Nicchi: "Arbitri? Chi fa polemica fa male al calcio"

20 Marzo 2017, 10:54 | Agostino Fabbiani

Nicchi: "Arbitri? Chi fa polemica fa male al calcio"

Nicchi:

Il presidente dell'AIA Marcello Nicchi intende proporre un provvedimento disciplinare in caso di proteste di squadra.

"Purtroppo - ha proseguito Nicchi - in queste giornate questo non è accaduto, ognuno ha pensato ai propri interessi e non al bene del sistema, alla tranquillità del calcio, alla violenza che si può generare da dichiarazioni sbagliate".

E ancora: "Dietro a fisiologici e pochi errori, qualche società (il riferimento è al Napoli? ndr) ne ha approfittato per giustificare i mancati obiettivi raggiunti, così come qualche allenatore ha pensato di più al rinnovo di contratto e qualche editore ne ha approfittato per vendere qualche copia in più". Polemiche che hanno fatto infuriare il presidente dell'AIA Marcello Nicchi: "L'obiettivo di far parlare gli arbitri resta - ha detto Nicchi a Radio Anch'io Lo Sport - ma dopo i fatti recenti abbiamo fatto un grande passo indietro". Semmai gli allenatori dovrebbero parlare un po' di meno e magari un giorno si potrebbe arrivare a far parlare allenatore e arbitro insieme.

Per Nicchi neanche la VAR avrebbe fatto chiarezza sul discusso mani di De Sciglio durante Juve-Milan. "Lo vedremo, forse daranno la colpa ai registi". "Chi non ha parlato in questo periodo di partite belle da vedere non conosce il calcio, non conosce il regolamento". Abbiamo dato la sensazione che il calcio al suo interno non sia compatto come dovrebbe.

Giorgio a Verissimo rivela un ristorante con Gemma dopo Uomini e Donne
Ma la donna ha stupito molto anche per il suo confronto con Tina Cipollari durante la consegna del tapiro di Striscia La Notizia e per la sua sfilata a Uomini e Donne vestita da sposa.

Al fine di migliorare sempre più lo svolgimento delle partite, dall'Associazione Italiana Arbitri arriva una proposta tanto semplice quanto rivouzionaria.

"Proporrò che ogni volta in cui si forma un capannello venga ammonito non solo chi protesta, ma anche il capitano".

"Ieri, per esempio, - ha aggiunto Nicchi a sostegno della sua tesi - i giocatori hanno protestato di meno e gli arbitri hanno arbitrato meglio. Più c'è serenità per operare, più gli arbitri crescono e fanno meglio". Per me potevano anche aumentare, o forse no. Sono curioso di vedere questo aiuto agli arbitri.



Altre Notizie