blognotizie.info 22 Mag 2017


Londra, attacco al Parlamento: spari e feriti

23 Marzo 2017, 03:40 | Agostino Fabbiani

AP Il deputato conservatore Tobias Ellwood durante i soccorsi all’agente

AP
					Il deputato conservatore Tobias Ellwood durante i soccorsi all’agente

Secondo la ricostruzione della polizia, l'uomo alla guida, descritto dai testimoni di mezza età e dall'aspetto asiatico, dopo essersi schiantato contro i cancelli è sceso dal veicolo con un coltello. Venti, inoltre, le persone rimaste ferite. "Abbiamo visto l'uomo vestito di nero muovere il braccio in un modo che faceva pensare stesse accoltellando o colpendo l'agente, poi un poliziotto è accorso in aiuto e l'assalitore ha corso verso l'ingresso usato dai deputati alla Camera dei Comuni". Reuters ha anche pubblicato le foto di alcune persone a terra, sanguinanti. Quanto a possibili feriti italiani il ministro degli Esteri Angelino Alfano ha assicurato che sono state "già attivate tutte le strutture della Farnesina per verificare la presenza eventuale - che ci auguriamo non esserci - di connazionali tra i feriti".

L'aggressore avrebbe quindi prima investito i passanti su Westminster Bridge, pieno come sempre dei turisti che affollano londra per scattare foto al Big Ben. In quel momento un tipo mi ha superato a destra con un gran coltello e ha pugnalato un agente. L'assalitore è stato ucciso dalla polizia. Il capo dell'esecutivo ha detto in serata che "i suoi pensieri" vanno alle vittime e alle loro famiglie.Alla notizia dell'attacco a Londra, il parlamento di Edinburgo ha sospeso il dibattito sul nuovo referendum per l'indipendenza della Scozia.Messaggi di solidarietà e di condanna dell'attacco sono immediatamente arrivati dalle principali cancellerie occidentali.

WhatsApp, le chat preferite si potranno mettere in evidenza
Toccando l'icona Il mio stato , si può esporre un messaggio di stato più "ricco" che utilizza foto , video e GIF. Per inserirlo o modificarlo basta toccare la voce Impostazioni .

Due poliziotti, ha detto ancora il testimone, hanno provato a fermarlo. Oltre all'agente è deceduto lo stesso assalitore, come ha confermato ai media il parlamentare David Lidington, e una donna. Nel cortile di Westminster ha ferito un agente, in seguito deceduto, tentando di entrare nel Parlamento. La premier Theresa May, presente all'interno di Westminster al momento dell'emergenza, è stata scortata da un poliziotto in borghese fuori dall'edificio e fatta salire su un'auto con cui ha lasciato la zona: a riferirlo un giornalista di Sky News.



Altre Notizie