blognotizie.info 22 Mag 2017


Londra. Auto usata per l'attacco noleggiata a Birmingham: eseguiti arresti

23 Marzo 2017, 11:08 | Amalia D'elia

Londra. Auto usata per l'attacco noleggiata a Birmingham: eseguiti arresti

Londra attacco terroristico

E' questa la pista principale seguita dagli inquirenti britannici, dopo l'attentato al Parlamento britannico, nel giorno del primo anniversario della strage di Bruxelles. All'operazione hanno partecipato centinaia di agenti. Si cercano possibili fiancheggiatori dell'uomo che ieri a bordo di un suv ha falciato decine di pedoni che percorrevano il ponte di Westminster, e dopo che la sua auto si è schiantata sulla cancellata del palazzo del Parlamento, ha varcato i cancelli dell'edificio e accoltellato a morte un agente di polizia, venendo a sua volta neutralizzato a ucciso dalle forze dell'ordine. Il bilancio finale è di cinque morti, compreso l'attentatore, e 40 feriti, tra cui due donne italiane: una giovane di Bologna, rimasta lievemente ferita nel parapiglia sul ponte, e una donna di Roma, in condizioni critiche in ospedale. Il suo nome non è stato rivelato e non è giunta nessuna rivendicazione ufficiale.

Attentato terroristico di Londra: ultime notizie, si aggrava il bilancio
L'attentatore si sarebbe scagliato contro i passanti lungo il Westminster Bridge , prima di arrivare alle porte del parlamento inglese.

Il vice capo di Scotland Yard ha inoltre ribadito la convinzione che l'attentatore abbia agito da solo, ispirato dal terrorismo islamico. Secondo quanto riportano i media britannici, sarebbero state fermate anche alcune persone. Oltre alla ragazza bolognese curata e subito dimessa, una donna romana, in vacanza a Londra e colpita dalla vettura, è stata operata alla caviglia.



Altre Notizie