blognotizie.info 26 Mag 2017


Online a pagamento su Nintendo Switch? Ecco il perchè!

17 Aprile 2017, 11:38 | Amalia Delia

Durante un'intervista pubblicata sulla celebre rivista giapponese Famitsu, Shinya Takahashi, General Manager di Nintendo, è tornato a parlare della spinosa questione riguardante i servizi online su Nintendo Switch, che per la prima volta su console Nintendo saranno a pagamento.

Abbiamo deciso di richiedere un pagamento per il servizio perché siamo interessati alla soddisfazione del cliente.

Stando a quanto affermato dal neo presidente di Nintendo, il costo annuale per giocare online su Nintendo Switch ed accedere a molti altri servizi si attesta sui 20 dollari circa, una somma irrisoria rispetto la concorrenza ma necessaria per poter offrire un servizio di qualità. Vorremmo anche mantenere un'esperienza di gioco stabile e garantire un adeguato supporto.

Chase Carey incontra Erdogan: la F.1 torna in Turchia?
La Turchia si appresta a compiere un passo storico. La magistratura vedrà ridotta la sua indipendenza. Sarà abolita la carica del primo ministro.

Una delle principali lamentele riguardo Nintendo Switch è la durata della batteria. Nintendo non ha ancora dichiarato nulla in merito, e si tratta ovviamente di semplici illazioni che vanno assolutamente prese con le pinze.

Il nuovo teardown eseguito da Fomalhaut ha infatti rivelato che il dock di Nintendo Switch potrebbe supportare nuovi componenti al suo interno e l'alimentatore da 100 W sarebbe in grado di gestirne l'energia, visto che il solo tablet potrebbe anche bastare un alimentatore con potenza minore. InDemand Design ha così annunciato SwitchCharge.



Altre Notizie