blognotizie.info 24 Aprile 2017


La Roma si sveglia tardi, l'Atalanta spezza i sogni

17 Aprile 2017, 11:47 | Alberto Lambruschi

Roma Atalanta streaming quando e come

Precedenti Roma-Atalanta: Statistiche e Curiosità (Serie A 2016-17)

Chi arriva dietro ai campioni d'Italia va direttamente in Champions e quindi alla cassa: il bilancio del club di Pallotta, ancora fortemente condizionato dal Financial Fair Play, non si può permettere per 2 anni di fila di fare a meno degli introiti sicuri dell'Uefa.

Scontro alla pari quello tra gli 11 di Spalletti, che ha schierato: Szczesny; Rudiger, Manolas, Fazio, Rui; Strootman, De Rossi, Nainggolan; Salah, Dzeko, Perotti e gli 11 messi in campo da Gian Piero Gasperini: Gollini; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, Kessié, Cristante, Freuler, Conti; Kurtic. Nella ripresa i giallorossi si scatenano, ma dopo la rete di Dzeko che pareggia i conti, non trovato il raddoppio e sprecano, confusionari, moltissimo. L'Atalanta con +23 punti rispetto alla scorsa stagione mantiene il 5° posto che vale l'Europa anche se nello scorso turno ha perso una grande occasione impattando col Sassuolo. Nel primo tempo abbiamo sbagliato noi ma non per il fisico. Sfortunato anche Nainggolan che al 63' entra in area dalla destra e scarica un destro terrificante che si infrange contro la traversa a Gollini battuto.

Inter-Milan Video Gol, Highlights e Sintesi (Serie A 2016-17)
L'Inter cercava punti importanti in ottica europea: " Vincere oggi avrebbe pesato molto, potevamo superare il Milan . Diversa la situazione di Suso , che proprio nel derby di andata ha realizzato la sua unica doppietta da milanista.

IL PEGGIORE: Petagna 5,5 - Penalizzato dall'assenza delle geometrie di Gomez e da un modulo poco propenso all'attacco per vie centrali, l'attaccante scuola Milan partecipa poco alla manovra dei suoi. Il primo tempo però grida allo scandalo. In generale è proprio l'Atalanta a giocare meglio, con Kessie che anestetizza Nainggolan a uomo e Conti che a sinistra vince spesso e volentieri i duelli uno contro uno con Rüdiger. Dzeko non fallisce e la Roma torna in partita.

Nonostante le assenze e una gastroenterite che ha fatto fuori due possibili protagonisti in mattinata, l'Atalanta scende in campo dal primo minuto come se non fosse successo nulla e comanda il gioco. Al 57' De Rossi, sugli sviluppi di un corner, si libera sul secondo palo e cerca il gran gol in semi-rovesciata, trovando sulla sua strada il palo esterno. In questo modo Gasperini arriva a schierare una difesa a 6, che gli consente di difendere bene e di ripartire altrettanto bene. Il gol porta la firma di Dzeko al 50' su assist di testa di Salah dopo un cross di Mario Rui. A otto punti di distanza dalla Juventus capolista a sei giornate dalla fine, ora l'obiettivo è diventato il secondo posto, insidiato dal Napoli.



Altre Notizie