blognotizie.info 22 Giugno 2017


Corea del Nord, fallito il nuovo test missilistico

17 Aprile 2017, 11:54 | Agostino Fabbiani

"Qualche tempo fa - ha spiegato il diplomatico - quando è stato effettuato il test di un nuovo motore a razzo, Kim Jong Un ha detto che il mondo imparerà come è importante la creazione di un nuovo motore a razzo". E, in particolare, di quelli che sembrerebbero nuovi missili a lungo raggio. Le fonti credono che un test nucleare possa verificarsi durante il fine settimana. "Di certo sembra più grande di un Kn-08 o di un Kn-14", ha riferito all'agenzia Yonhap - dopo aver visionato le immagini della parata - un portavoce del ministero della Difesa della Corea del Sud, utilizzando l'espressione con cui vengono di norma definiti i missi balistici intercontinentali. Al corteo anche carri armati, lanciarazzi multipli, pezzi d'artiglieria e un missile a combustibile solido progettato per essere sparato da sottomarini. Ma si tratta solo di considerazioni ipotetiche, dal momento che gli esperti stanno ancora analizzando quanto è stato possibile osservare del nuovo missile.

Il presidente è stato chiaro nel suo tentativo di cercare il coinvolgimento della Cina nella risoluzione del 'problema' nordcoreano, ma altrettanto esplicito è stato nello scandire che se l'aiuto non dovesse arrivare gli Stati Uniti sono pronti ad occuparsene anche senza Pechino. "Un problema di cui ci occuperemo", alimentando il timore di un conflitto nell'alleato riluttante di Pyongyang, la Cina, cui il presidente Usa ha ripetutamente chiesto aiuto per risolvere il problema. Stamani un esperto consigliere della Casa Bianca, in viaggio col vicepresidente Mike Pence, ha dichiarato all'Ap che gli stati Uniti avevano il controllo di intelligence prima e dopo il lancio fallito.

Per Trump, e' stato il primo 'cinguettio' della giornata pasquale, subito da un altro con cui ha augurato "Buona Pasqua a tutti". In ogni caso nell'area gli Usa hanno schierato un potente dispositivo militare.

Dybala vede il Barcellona. Oggi si è allenato in gruppo
Kuipers sarà coadiuvato dagli assistenti Sander van Roekel e Erwin Zeinstra, addizionali Pol van Boekel e Danny Makkelie.

"Il presidente e la sua squadra militare sono al corrente dell'ultimo tentativo fallito di lancio missilistico della Corea del Nord". A rafforzare ulteriormente il dispositivo militare Usa bombardieri pesanti Usa B-52 e i B-2 Spirith (stealth, invisibili ai radar) sono posizionati nella base aerea di Guam.

Pence ha definito "corazzata" l'alleanza tra Washington e Seul e ha ribadito che "tutte le opzioni sono sul tavolo" per fare pressione su Pyongyang affinché si sbarazzi delle sue armi nucleari e del programma missilistico.



Altre Notizie