blognotizie.info 27 Aprile 2017


Evasione fiscale: richiesta di rinvio a giudizio per Gigi D'Alessio

20 Aprile 2017, 03:58 | Amalia D'elia

Evasione fiscale: richiesta di rinvio a giudizio per Gigi D'Alessio

Gigi D'Alessio sabato in diretta su Radionorba

La Procura di Roma ha chiesto il processo del cantante napoletano Gigi D'Alessio.

Guai in vista per il conduttore di Made In Sud, lo show andato in onda mercoledì 19 aprile insieme ai film Grease (Italia Uno) e Romeo+ Juliet (Rai Quattro): per chi si fosse perso gli ultimi aggiornamenti, infatti, Gigi d'Alessio è stato accusato di evasione fiscale, il suo fascicolo è ufficialmente aperto. L'evasione contestata dagli inquirenti, invece, ammonterebbe a 997mila e 581 euro per quanto riguarda l'Ires e 770mila e 613 euro in relazione all'Iva.

Marotta: "Dybala è un talento, non abbiamo paura del Barcellona"
Abbiamo avuto coraggio nel rilanciare la nostra offerta correndo anche il rischio di perdere Paulo, invece alla fine è andata bene e siamo tutti felici.

Secondo l'accusa, tale attività di occultamento della documentazione contabile avrebbe consentito alla "Ggd Productions", della quale il cantante è ritenuto "l'effettivo beneficiario economico del risparmio d'imposta" - è detto nel capo di imputazione - di evadere le imposte sui redditi e sul valore aggiunto. Per gli investigatori così le "scritture" sarebbero state "distrutte o comunque occultate".

Sotto accusa anche altre 4 persone. Per la procura, si tratterebbe di una menzogna. Ora si attende la decisione del gup.



Altre Notizie