blognotizie.info 24 Mag 2017


Del Grande, Alfano: imminente contatto con governo turco

20 Aprile 2017, 05:56 | Amalia D'elia

Abbiamo, inoltre, chiesto una visita diplomatica presso la struttura dove si trova in questo momento Gabriele Del Grande. La richiesta della visita consolare era stata disposta dall'ambasciatore d'Italia ad Ankara, Luigi Mattiolo, e l'invio della rappresentanza consolare dal ministro degli Esteri, Angelino Alfano. Il Ministro Alfano ha sottolineato l'importanza che assume, a tale proposito, il mondo della diplomazia estera, invitando gli operatori a rivolgersi alle Ambasciate ed ai Consolati, ed assicurando massima disponibilità nella trattazione delle problematiche e nel supporto per ogni tipo di difficoltà che dovessero incontrare sui mercati esteri.

Non sono mancati gli interventi riguardo ai problemi delle zone terremotate nell'entroterra abruzzese: "Siamo in una fase molto importante per il territorio. - ha detto Tancredi- Siamo interessati alle misure della zona franca in Abruzzo non solo in termini di estensione territoriale ma soprattutto per le modalità di applicazione".

"Chiedo il rilascio immediato di Gabriele Del Grande e di tutti i giornalisti detenuti ingiustamente in Turchia. La ragione del fermo è legata al contenuto del mio lavoro".

Nintendo lancerà lo SNES Mini a Natale?
E se Nintendo intende puntare sul futuro di Switch, non disdegna il soldo facile, lo abbiamo detto . La consolina è rimasta difficilissima da trovare e i prezzi online hanno continuato ad essere alti.

Ieri, in una breve telefonata ai familiari in Italia, il 35enne reporter toscano aveva raccontato di essere stato trasferito a Mugla dopo essere stato inizialmente trattenuto in un altro centro di detenzione nella provincia di Hatay, al confine turco-siriano. "Da stasera entrerò in sciopero della fame e invito tutti a mobilitarsi per chiedere che vengano rispettati i miei diritti".

"Conosco bene l'impegno, lo slancio e la serietà di Gabriele Del Grande perché quando ero portavoce dell'Unhcr abbiamo avuto occasioni di collaborazione - scrive su Facebook Laura Boldrini - Con il suo osservatorio sulle vittime delle migrazioni 'Fortress Europe' per anni ha tenuto alta l'attenzione sui flussi migratori e sui morti nel Mediterraneo'".



Altre Notizie