blognotizie.info 24 Mag 2017


Il Milan diventa cinese, closing ok

20 Aprile 2017, 09:58 | Agostino Fabbiani

Il Milan diventa cinese, closing ok

Montella

Oggi verranno versati i 370 milioni che mancano (ricordiamoli: 270 andranno a Fininvest, 100 al Milan che ne girerà subito 90 sempre a Fininvest per i costi di gestione da luglio in poi) e, come si sa, di questi, 180 sono arrivati dal fondo Elliott, che ha fornito il finanziamento ponte che ha salvato la trattativa.

Stavolta è finita davvero: Silvio Berlusconi non è più il presidente del Milan.

Al closing di stamattina, presso uno studio notarile del centro di Milano, il nuovo presidente del Milan Li Yonghong era assente: la firma l'aveva già apportata e tecnicamente non serviva. Non potrò dimenticare le emozioni che mi ha dato e voglio ringraziare i tifosi.

A Milano è "Tempo di libri" la vetrina internazionale per l'editoria sarda
Il libro sardo, con le sue peculiarità identitarie, in questo contesto rappresenta un elemento trainante per la crescita culturale e sociale nell'isola.

Il nuovo amministratore delegato è Marco Fassone, che sostituirà il duo formato da Adriano Galliani e Barbara Berlusconi. Più che al futuro, oggi, si guarda al passato: ai 31 anni in cui Silvio Berlusconi ha trasformato una squadra importante ma in crisi in un marchio unico, un sogno collettivo, una macchina da soldi. Non dimenticherò mai tutte le persone grazie alle quali ho avuto il privilegio di presiedere il Club che ha vinto così tanto. La notizia della cessione definitiva è stata comunicata successivamente da una nota Fininvest.

Questa è una giornata storica per il Milan e per i milioni di sostenitori che il club può vantare. Senza di loro, il nostro Milan vincente non sarebbe esistito e non esisterebbe. Dopo l'arrivo dell'ultima trance di 190 milioni dal Lussemburgo (su un totale di 520) e l'autenticazione della firma da parte del notaio Giacomo Ridella, il Milan è diventato ufficialmente cinese.

"La finalizzazione odierna dà piena esecuzione al contratto di compravendita firmato dall'amministratore delegato di Fininvest, Danilo Pellegrino, e da David Han Li, rappresentante di Rossoneri Sport Investment Lux, il 5 agosto 2016 e rinnovato il 24 marzo scorso", scrive il Milan in un comunicato ufficiale. A coloro che restano, ai giocatori, all'allenatore, ai collaboratori della società, a tutti i nostri tifosi rivolgo l'augurio più affettuoso di grandi successi, e a ciascuno di loro l'augurio di realizzare nello sport e nella vita tutti i progetti e i sogni che portano nella mente e nel cuore per sé e per le persone che amano. Intanto tra due giorni ci sarà il primo derby della Madonnina tra due squadre in mano ad imprenditori asiatici: Milan-Inter, in programma alle 12.30 alla vigilia di Pasqua, sarà connotato di profondi significati, al di là dei meri dati sportivi.



Altre Notizie