blognotizie.info 24 Aprile 2017


Champions League, Barcellona-Juventus: streaming e probabili formazioni

20 Aprile 2017, 03:05 | Alberto Lambruschi

Champions League, Barcellona-Juventus: streaming e probabili formazioni

Voti Juventus Palermo 4-1 Fantacalcio Gazzetta dello Sport

Una Juventus perfetta esce indenne dalla trasferta di Barcellona e accede alle semifinali dove incontrerà una tra Real Madrid, Atletico Madrid e Monaco.

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto (78' Mascherano), Piqué, Umtiti, Alba; Busquets, Rakitic (58' Alcacer), Iniesta; Messi, Suárez, Neymar.

Passaggio obbligato, inoltre, sulle lacrime di Neymar, uscito sconvolto dopo una gara che lo ha visto, inutilmente, in evidenza: "Quando uno non si arrende fino all'ultimo minuto e vede i tifosi fare il tifo fino alla fine, è un segnale che questa è una grande squadra che prova a vincere sempre".

Già, la difesa: quella che il Barcellona aveva già sofferto all'andata e che non è riuscito a scalfire neppure al ritorno. Per tutti coloro che saranno fuori casa, è comunque disponibile la radiocronaca della partita Barcellona-Juventus su Radio1 dalle ore 20:45. Bisognerebbe chiedere alle nostre avversarie chi non vuole incontrarla in semifinale.

StarCraft è ora gratuito per Mac e PC Windows: ecco come scaricarlo
Il tutto in attesa della versione rimasterizzata che, però, sarà a pagamento e che arriverà in estate salvo contrordini. Aggiunte le informazioni sull'avversario quando ci si unisce a una lobby.

Il tecnico bianconero a Premium ha sottolineato la grande prova dei suoi: "Che il Barcellona per due partite non faccia gol è motivo di grande merito, dietro abbiamo fatto benissimo, avremmo potuto giocare per un giorno intero e sarebbe stato difficile farci gol".

Pjanic 6: non gioca male ma sbaglia qualche pallone di troppo in fase di ripartenza.

Dybala e compagni riescono a reggere per tutti i 90′ alle offensive dei blaugrana, i quali - ad onor del vero - sono apparsi involuti rispetto agli anni d'oro. Venerdì l'urna di Nyon svelerà l'avversario in semifinale, ma, arrivati a questo punto, Madama non può più temere niente e nessuno. Una cosa è certa, sarà grande calcio questa sera al Camp Nou di Barcellona e le squadre daranno il meglio di se.

Le due formazioni sono praticamente fatte. La Juve, invece, ha conquistato la bellezza di 13 punti negli ultimi 450' di gioco (4 successi e 1 pari contro il Napoli) ed è al comando della classifica di Serie A con 80 punti. "Sono cambiati 9 giocatori da allora e questo significa che cambiare porta entusiasmo ma bisogna cambiare bene - spiega concludendo - La società ha portato giocatori di grande qualità e io ho cercato di sistemarli".



Altre Notizie