blognotizie.info 26 Aprile 2017


Testamento biologico in Italia: il voto finale alla Camera

20 Aprile 2017, 09:17 | Amalia D'elia

Testamento biologico in Italia: il voto finale alla Camera

Testamento biologico in Italia: il voto finale alla Camera

Su sollecitazione anche delle associazioni cittadine, abbiamo ripreso in mano tutto questo ed attivato una delibera che ha dato al settore demografico e dell'anagrafe il compito di tenere un registro.

Il medico può però rifiutarsi di 'staccare la spina' in base al principio dell'obiezione di coscienza. Una proposta di legge per regolamentarlo è ferma da anni alla Camera e nel frattempo vi sono stati casi che hanno coinvolto l'opinione pubblica e più volte la Corte Europea dei diritti dell'uomo si è dovuta occupare delle delicatissime problematiche che coinvolgono questi aspetti bioetici e biogiuridici. Qualora il malato sia minorenne oppure incosciente, con il secondo articolo si autorizza un tutore legale oppure i parenti più stretti a prendere una decisione al suo posto. Si intende evitare, poi, un accanimento terapeutico nei confronti del malato. "A tal fine, è sempre garantita un'appropriata terapia del dolore con il coinvolgimento del medico di medicina generale e l'erogazione delle cure palliative". Fra i punti più delicati e controversi c'è quello che riguarda nutrizione e idratazione artificiali: le società scientifiche ritengono sia un atto medico mentre per i cattolici non andrebbe interrotto mai. "Il ricorso alla sedazione palliativa profonda continua o il rifiuto della stessa sono motivati e sono annotati nella cartella clinica e nel fascicolo sanitario elettronico". Nel caso di paziente con prognosi infausta a breve termine o di imminenza di morte, il medico deve astenersi da ogni ostinazione irragionevole nella somministrazione delle cure e dal ricorso a trattamenti inutili o sproporzionati.

Gomme auto: dove acquistarle?
I Blizzak WS80 hanno un “comportamento esemplare sul ghiaccio”, così affermano i tester di Guide l’auto. Il prezzo del Bridgestone Blizzak WS80 nelle dimensioni 205/55 R16 94T XL è di 143,40 € IVA e spedizione incluse.

Stesso discorso vale per le cliniche private, che saranno tenute a rispettare i medesimi provvedimenti. Lo scorso 6 marzo è stato proposto dai consiglieri Nino Interdonato e Nicola Crisafi l'istituzione di un registro dove raccogliere i documenti compilati, in un momento in cui si è ancora capaci di intendere e volere, da chiunque voglia lasciare anticipatamente disposizioni su quali trattamenti sanitari si intenderanno accettare o rifiutare nel caso di incapacità di esprimere la propria volontà, nominando un fiduciario al quale affidare le disposizioni.

A questo punto non resta che attendere il voto finale della Camera e l'approvazione del testo di Legge.



Altre Notizie