blognotizie.info 26 Aprile 2017


Mosca sequestra i beni dei Testimoni di Geova a favore dello Stato

20 Aprile 2017, 11:39 | Amalia D'elia

Russia, vieta attività dei Testimoni di Geova: "è un'organizzazione religiosa estremista"

Corte suprema russa mette al bando Testimoni di Geova Sono estremisti

Le paure dei Testimoni di Geova in Russia si sono avverate:con l'accusa di "estremismo" la congregazione è stata messa al bando nel territorio della Federazione in seguito a una sentenza della Corte Suprema. Ne hanno sequestrato i beni a favore dello Stato. I Testimoni di Geova hanno annunciato che presenteranno ricorso. "Faremo tutto il possibile", ha affermato Cerepanov. Il quartier generale russo, presso Pietroburgo, dovrà essere chiuso, così come le 395 associazioni locali.

Secondo l'Ufficio informazione pubblica della filiale italiana dell'organizzazione, "la situazione in Russia chiama in causa non semplicemente una confessione religiosa, ma diritti umani fondamentali".

La fidanzata di Corona Tornava a casa con buste di denaro contante
Ecco come Fabrizio fu picchiato da lui" -"Io ero a conoscenza di tutto il suo lavoro e vi posso raccontare la sua giornata tipo. Nell'aprile del 2016 sono andata in Marocco per lavoro e quando sono tornata, abbiamo cominciato a convivere a casa sua.

L'agenzia Tass ha divulgato la sentenza della Corte Suprema russa, la quale ha deciso di mettere al bando i Testimoni di Geova, vietandone ogni attività. Il gruppo statunitense ha generato controversie per le sue posizioni, tra cui il suo rifiuto di trasfusioni di sangue e l'opposizione al servizio militare, affrontando processi giudiziari in diversi Paesi. Il caso si è sviluppato su iniziativa del ministero della giustizia che ha evidenziato alcune violazioni, come quelle della legge federale sulla resistenza alle attività estremiste.



Altre Notizie