blognotizie.info 26 Aprile 2017


Ranieri, ex Napoli, 'cuore romanista': "Lazio? No, grazie"

20 Aprile 2017, 11:57 | Agostino Fabbiani

Ranieri con il trofeo della Premier League conquistato lo scorso anno

Ranieri festeggia la conquista della Premier League

Spazio anche per un pronostico sulla Champions di quest'anno (con 3 squadre in corsa su 4 allenate da lui in passato): "Credo che il Real Madrid sia favorito per la vittoria finale, ma attenzione ad Atletico e Monaco, squadre da prendere con le molle".

Claudio Ranieri vuole tornare ad allenare in Serie A. Lo ha annunciato dopo il ricevimento del Premio Tor Vergata etica nello sport. Aspetto un buon progetto: lo devo sentire mio per dare il cento per cento altrimenti non accetterei.

Fiorentina-Inter, conferenza Pioli: ''Vittoria obbligata, schiererò formazione migliore. Obiettivo Europa League''
Champions sfumata . "Non credo sia in quella situazione il nostro momento delicato. 2-3 cambi possono sempre starci". Credo che l'unico gol a difesa schierata lo abbiamo preso con l'Atalanta, poi tutto ha dipeso dalle palle inattive.

"La Lazio? Se fosse capitato all'inizio avrei accettato, ma adesso, alla fine della carriera, da tifoso della Roma, non la allenerei, pur apprezzandone il gioco quest'anno". Da italiano faccio il tifo per la Juventus, i bianconeri sono determinati e questa è una cosa molto importante.

Un Ranieri che si vede ancora in panchina nell'immediato futuro: "Voglio tornare ad allenare, mi sento soprattutto un allenatore europeo, ma allenerei anche in Italia". No. Sono onesto: mi piace moltissimo come sta giocando, la rispetto. "Ho già ricevuto alcune proposte, non in Italia, anche daparte di nazionali - ha rivelato l'ex allenatore del Leicester-. Sarà fondamentale arrivare ai duelli in grande condizione fisica e avere il bellissimo spirito di sacrificio dimostrato finora".



Altre Notizie