blognotizie.info 26 Aprile 2017


Champions League, Real-Bayern 4-2: che disastro l'arbitro Kassai!

21 Aprile 2017, 02:09 | Agostino Fabbiani

Champions League, Real-Bayern 4-2: che disastro l'arbitro Kassai!

Atletico Madrid vs Leicester City

A poche ore dal via le formazioni di Real Madrid-Bayen Monaco per i quarti di Champions League sono praticamente decise.

Dopo le dure proteste, a seguito dell'arbitraggio dell'ungherese Kassai, nei quarti di finale di Champions League tra Real Madrid e Bayern Monaco, lo strascico sembra non esaurirsi, anzi divampa la polemica.

Cifra tonda ormai raggiunta da Real Madrid e Bayern Monaco in quanto a scontri diretti sul palcoscenico europeo. La visione sarà garantita grazie a Premium Play, il servizio che consente agli abbonati Premium di vedere i contenuti anche in mobilità su PC, smartphone e tablet.

La partita viene giocata bene da entrambe le squadre, ma a segnare è il Real Madrid che, grazie a Cristiano Ronaldo riesce a portarsi sull'1-1. "All'arbitro non avevamo pensato, ma siamo stati vicini a fare partita perfetta e per larghi tratti l'abbiamo fatta". Nella partita di Champions League di oggi, però, ci sarà un grande assente. Al suo posto Zidane dovrebbe schierare il polivalente Isco, autore di una bella doppietta nell'ultimo turno di campionato.

Real Madrid-Bayern Monaco 1-2, video con l'autogol di Sergio Ramos.

Madrid piazza entrambe le squadre in semifinale di Champions, proprio come l'anno scorso quando si affrontarono in finale.

Morgan: ritorna ad Amici 16 dopo la bufera?
Morgan e Maria De Filippi hanno fatto pace dopo il botta e risposta social e a mezzo stampa delle ultime settimane? I ragazzi della squadra Bianca sono ancora molto scossi per quanto successo durante il quarto serale .

La partita sarà visibile su Premium Sport HD (canale 380 del digitale terrestre) con un ampio prepartita a partire dalle 19:30.

Vidal espulso per doppia ammonizione ma dal video si vede chiaramente come il suo intervento fosse sulla palla. Domani è un altro giorno e si vedrà: stanotte si brinda a CR7.

Un fenomeno, quello dei siti illegali di streaming calcio, che rischia seriamente di creare un contenzioso fra l'azienda di Mark Zuckerberg e Mediaset.

Spettacoli, invece, i tempi supplementari, caratterizzati dalla grandissima prestazione da parte dei padroni di casa, che diventano padroni del campo e del gioco, mentre gli ospiti non riescono più a resistere e affondano in difesa. In caso di non utilizzo del centrale tedesco, in dubbio, potrebbe essere arretrato Xabi Alonso, titolare in mediana con Vidal e l'impiego in mediana di Muller insieme a Robben e Ribery.

REAL MADRID (4-3-3): Navas; Carvajal, Nacho, Ramos, Marcelo; Kroos (114′ Kovacic), Casemiro, Modric; Isco (72′ Lucas Vazquez), Benzema (65′ Asensio), Ronaldo.



Altre Notizie