blognotizie.info 26 Aprile 2017


Attacco a Parigi, messaggio dell'Isis

21 Aprile 2017, 07:00 | Amalia D'elia

PARIGI SOTTO ATTACCO. SPARATORIA AGLI CHAMPS ELYSEES: MORTO AGENTE E ASSALITORE

Sparatoria a Parigi ucciso un agente di polizia

E poi ieri sera, a tre giorni dal primo turno, il terrorismo ha fatto irruzione nelle elezioni presidenziali francesi. Ferito gravemente un altro poliziotto. Secondo l'emittente Bfmtv, il 39enne era già stato condannato a 15 anni di carcere per aver sparato a due agenti di polizia nel 2001. Il bilancio poteva essere ben peggiore se l'assalitore non fosse stato subito fermato dalla polizia francese.

E poco dopo il discorso di Hollande, l'agenzia Amaq, legata al cosiddetto Stato Islamico, riferisce che l'attacco è stato compiuto da "combattenti" dell'Isis, uno dei quali viene individuato in Abu Yusuf al Beljiki, ovvero "il belga". Ha quindi ribadito la solidarietà alla polizia. L'Isis ha rivendicato il gesto poche ore dopo la sparatoria. La polizia ha evacuato l'arteria e su Twitter ha inviato ad allontanarsi dalla zona, sorvolata dagli elicotteri.

Secondo una prima ricostruzione, l'attacco avrebbe avuto la forma di una violenta sparatoria avvenuta nei pressi di 'Marks & Spencer', grande magazzino sugli Champs Elysée. Nello scontro a fuoco è rimasto ucciso un attentatore, che fonti non ufficiali riconducono ad un soggetto già schedato e riconosciuto dalla Polizia Francese come radicalizzato. Lo riferisce il Site, l'organizzazione Usa che monitora i siti jihadisti.

Raz Degan ed Eva Grimaldi finiscono al televoto nella finale
Nel corso della puntata ci saranno anche tante sorprese per i finalisti , che saranno accolti in studio da parenti e amici. Il modello israeliano ha vinto nettamente contro il secondo classificato Simone Susinna, con una percentuale dell'89%.

A tre giorni dalle presidenziali tutti i candidati - che partecipavano ad un ultimo dibattito televisivo - hanno espresso le loro condoglianze alla famiglia dell'agente ucciso, e hanno comunicato la sopsensione della campagna elettorale.

Verosimilmente l'attore è al sicuro, anche se certamente la paura sarà stata tanta visto il panico che si è diffuso per il terrore che ancora una volta colpisce proprio la Francia, il magazine RadarOnline ricorda proprio che Tom Cruise era appena sbarcato a Parigi proprio per le riprese del sesto capitolo della serie di Mission Impossible.



Altre Notizie