blognotizie.info 23 Mag 2017


Usa:senatore, più vicino impeachment Trump

18 Mag 2017, 01:00 | Agostino Fabbiani

Home Politica Internazionale Casa Bianca, Trump non chiese a Comey di fermare le indagini su

Usa:senatore, più vicino impeachment Trump

La calma piatta che ha caratterizzato i mercati finanziari in queste settimane è stata bruscamente turbata dalle notizie in arrivo da Washington che hanno minato la credibilità del presidente Donald Trump. Facendo due conti per ottenere la maggioranza semplice che porta all'approvazione delle richiesta di impeachment il senatore Green, oltre ai democratici che ancora non si sa se appoggeranno la sua richiesta poiché al momento prove concrete di ostruzione alla giustizia non ce ne sono, dovrà convincere 25 senatori repubblicani. Al termine dell'incontro, Trump avrebbe chiesto a tutti di lasciare la stanza, fatta eccezione per Comey. Una conversazione considerata tanto inopportuna che Comey decise di lasciarne traccia con un memo scritto. Secondo il vice del ministro alla Giustizia Jeff Sessions - che si è astenuto dall'inchiesta sul Russiagate - quella figura "è necessaria affinché il popolo americano abbia piena fiducia nell'esito" dell'inchiesta. L'indiscrezione del 'New York Times' è stata smentita dalla Casa Bianca, ma per Trump, già alle prese con la condivisione di informazioni classificate con la Russia, è l'ennesima bufera di questi suoi inizi di presidenza.

Pomezia, Lorenzin visita Eco X: Arpa dice situazione confortante
Come ho già riferito in Parlamento, con l'Istituto superiore di sanità stiamo monitorando l'andamento di questo incidente. " Non abbiamo riscontri negativi ".

Democratici in rivolta intanto per l'ennesimo scandalo della Casa Bianca di Trump. Tale accusa, potrebbe aprire la strada a un procedimento di impeachment. Nonostante questo il presidente lo nominò consigliere per la sicurezza nazionale, dandogli così accesso alle informazioni più segrete degli 007 americani. Trump "ha proprio bisogno di un avvocato", commenta Julie O'Sullivan, ex procuratrice federale passata a insegnare a Georgetown: "Sta costruendo un bel caso contro se stesso". La difesa d'ufficio del Presidente non avrebbe convinto detrattori ed opposizione alla Camera e al Senato: il Partito Democratico avrebbe pronta la richiesta di Impeachment e ci sarebbero anche alcuni Repubblicani pronti a sostenere l'accusa, che potrebbe essere portata avanti nel caso in cui venisse accertato che Trump, in qualità di Presidente degli Stati Uniti, si sia reso colpevole di atti che sfociano nel tradimento, nella corruzione o altri atti criminosi verso lo Stato. Indagini che dovrebbero subire un impulso non da poco, visto la fama di rude e scrupoloso investigatore che Mueller ha maturato all'Fbi dal 2001 (nominato da George W. Bush) al 2013. Non e' neanche la prima volta che Green parla di impeachment di Trump.



Altre Notizie