blognotizie.info 23 Mag 2017


Inps. Più disoccupati e diminuisce la Cassa integrazione

18 Mag 2017, 07:54 | Agostino Fabbiani

Meno cassa integrazione, la ripresina è partita

Cassa Integrazione, Crollano le domande. E' l'effetto Jobs Act

Preoccupa di più la ripresa delle domande di disoccupazione dopo 2 anni di calo.

Così l'Osservatorio Inps sulla cig secondo cui rispetto a febbraio si è registrata una crescita per le richieste di disoccupazione del 5,77%. Nello stesso mese sono state inoltrate 353 domande di disoccupazione e 1.139 domande di mobilita', per un totale di 111.334 domande, il +12% rispetto al mese di marzo 2016 (99.435 domande). Nei primi tre mesi sono arrivate 381.495 richieste di indennità di disoccupazione (368.993 delle quali Naspi) a fronte delle 356.497 presentate nei primi tre mesi 2016 (+7%). Il calo tendenziale delle richieste ad aprile è stato forte soprattutto al Centro, con -66%, mentre al Sud si è registrato un -49,3%.

Le ore di cassa integrazione ordinaria autorizzate ad aprile 2017 sono state 7,4 milioni con un calo del 29,8% su marzo e del 50,3% su aprile 2016. Nei primi tre mesi del 2014 le richieste di disoccupazione superavano quota 532.000 mentre nel primo trimestre 2015 erano 494.359. Per la cassa straordinaria sono state chieste 14,48 milioni di ore con una diminuzione del 34,7% rispetto alle ore chieste a marzo e del 62,7% rispetto ad aprile 2016.

Juventus, è la Coppa Italia il primo tassello del triplete
Per la Lazio, invece, si tratta della nona finale di Coppa Italia della propria storia con sei successi e due sconfitte. E' molto furbo e sicuramente farà tanta strada, anche perché non è un tipo che si perde in chiacchiere.

"Drastica riduzione delle ore di cassa integrazione (-58,1% sullo stesso mese dello scorso anno e -38,9% su marzo), con un 'salvataggio' di circa 141mila posti di lavoro".

"Il calo sensibile del 43% delle richieste di cig nei primi 4 mesi dell'anno rispetto al 2016 - sottolinea - è frutto sia di un miglioramento del clima economico che delle nuove regole rigide di concessione degli ammortizzatori". Nel mese di aprile 2017 rispetto al mese precedente si registra una variazione congiunturale del 34,7%. La variazione congiunturale registra nel mese di aprile 2017 rispetto al mese precedente un decremento pari al 68,6 percento.



Altre Notizie