blognotizie.info 22 Mag 2017


Internazionali Bnl d'Italia, Fognini cede a Zverev

18 Mag 2017, 08:23 | Alberto Lambruschi

Internazionali di Tennis

Internazionali di Tennis

Il tennista ligure, sul Centrale del Foro Italico, è stato sconfitto in due set dal tedesco Alexander Zverev (n.17 del ranking mondiale) col punteggio di 6-3 6-3 in un'ora e 18 minuti di gioco. Nel secondo set penso di aver avuto chance. Fognini mette in mostra l'espressione più brutta di sé, nervoso e indolente oltre ogni ragionevole limite. Sulla palla break per l'italiano, conquistata con un bel passante di dritto sulla incosciente discesa a rete di Zverev, l'arbitro di sieda consente la ripetizione della prima di servizio, chiamata erroneamente fuori, al tedesco: l'italiano non ci sta ed inizia a protestare.

Apriti cielo. Fognini arriva addirittura a strattonare Lahyani, perde ovviamente il punto successivo, lancia la pallina in alto e impreca contro il giudice di sedia. Con un beffardo doppio fallo concede il servizio e - senza rendersi mai pericoloso nei turni di battuta - vince, sì, il 100% dei punti con la prima di servizio, ma paga a caro prezzo il 2/10 con la seconda e il disastroso black-out nelle fasi iniziali.

I match potranno essere seguiti sul canale Sky Sport ma anche per chi non fosse abbonato i quarti di finale, le semifinali e la finale maschile saranno trasmessi sul canale Tv8. Papà Fulvio, in tribuna vicina a Bobo Vieri, scuote la testa. Almeno fino al settimo game quando l'italiano, nel recuperare un pallonetto subito, tenta lo smash addosso a Zverev: la pallina finisce in rete, ma il Centrale non gradisce e fischia il gesto.

Finale Coppa Italia 2016-2017: la premiazione della Juventus
Troppo, spesso, infatti alcuni goal realizzati dai giocatori del Real Madrid sono apparsi - a partita conclusa - in fuorigioco . Nel finale di tempo prima Immobile e poi Milinkovic provano a segnare il gol che porterebbe speranze, ma bravo Neto .

Un piccolo passaggio a vuoto nelle fasi iniziali del set. Ryan Harrison (Usa) 6-3 6-2; Fabio Fognini (Ita) b. Contro Murray ha sempre giocato buone partite; "Sapevo che potevo fargli male".

Giornata non altrettanto positiva per la tennista russa Maria Sharapova che nell'arco di 24 ore è costretta ad incassare il niet dall'organizzazione dell Roland Garros per la concessione della Wild Card allo Slam francese e al ritiro dal torneo capitolino durante il match con la numero 22 al mondo, Mirjana Lucic Baroni. Peccato. Peccato pure perché sul 5-3 per lui ero 40-15.

Ci sono anche due azzurre nel programma, entrambe previste nel primo pomeriggio: Sara Errani, sull'Arena Next Gen (ex Supertennis), dovrà vedersela con una sua vecchia conoscenza, la francese Alizé Cornet. Il clima è bollente, in tutti i sensi. "La prevenzione è un pilastro della tutela della salute pubblica - dichiara la sindaca di Roma, Virginia Raggi - e questa amministrazione tiene molto al benessere dei cittadini e dei tanti turisti che attraversano la Capitale".



Altre Notizie