blognotizie.info 23 Mag 2017


Marquez: Le Mans è una pista particolare, difficile fare previsioni

18 Mag 2017, 09:14 | Agostino Fabbiani

MotoGP: tutti i numeri del GP di Le Mans

MotoGP Rossi in cerca di risposte a Le Mans

Il nove volte campione del mondo arriva comunque in Francia da leader della classifica mondiale, con soli due punti però di vantaggio sul compagno di squadra, quattro su Marquez e dieci su Pedrosa.

In cerca di riscatto - Sicuramente il capofila di coloro che è in cerca di riscatto dopo Jerez è senza dubbio Valentino Rossi, che ha vissuto in Spagna il momento peggiore della sua annata.

A Le Mans per tornare a correre.

Facebook: maximulta Ue per Whatsapp
Questo il commento lapidario di Margrethe Vestager, commissaria alla Concorrenza dell'UE. Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google .

Moto GP, GP di Le Mans 2017: orari e diretta tv.Il Gp di Le Mans prenderà il via a partire da venerdì mattina, di seguito tutti gli orari di prove libere e gara e le dirette tv. Anche per Maverick Vinales c'è da archiviare Jerez docve ha chiuso decimo. La Honda sembra particolarmente in forma, una moto brillante e facile da guidare e Dani sembra carico come non mai.

"Qui abbiamo fatto un giorno di test prima di Jerez per la nuova superficie, le condizioni in quella giornata non erano fantastiche ma hanno fatto davvero un ottimo lavoro, l'asfalto è ottimo, molto meglio per quanto riguarda le buche, quasi non ce ne sono, c'è una buona aderenza e la gomma funziona molto bene, penso che sarà positivo per tutti", ha aggiunto il campione di Tavullia che non si è poi sbilanciato riguardo la gomma nuova scelta dai piloti: "abbiamo provato questa gomma diversa all'anteriore a Jerez e per me a livello personale non c'è molta differenza, quindi non credo influenzerà le prestazioni e se devo decidere preferisco la mescola più dura ma ci sono lati positivi e negativi la differenza non è così grossa".

Albo d'oro E' Jorge Lorenzo il pilota più vincente di sempre a Le Mans, grazie ai suoi cinque successi, di cui due negli ultimi due anni. In Francia sarà difficile raggiungere gli stessi risultati, ma siamo certi che i piloti in rosso ci proveranno fino alla fine. Potrebbe essere il grande outsider per il gradino più alto del podio. C'è appena stato l'incidente di Scarponi. Subito dopo il lunedì di test in Andalusia, Dovi, con tutto il team Ducati, si è recato tra le colline toscane per testare la Desmosedici sul circuito del Mugello e le impressioni sono state positive, tanto che Dovi si sente più che ottimista in vista dell'appuntamento francese del mondiale. Le sue condizioni sono veramente gravi, trauma cranico e trauma toracico, oltre che una frattura esposta del bacino. Yamaha in difficoltà, con Vinales che ha limitato i danni finendo quinto.



Altre Notizie