blognotizie.info 22 Mag 2017


Torino: minaccia strage in diretta via Facebook

19 Mag 2017, 01:51 | Agostino Fabbiani

Keystone

Keystone

9 su 10 da parte di 34 recensori Si barrica in via Borgaro.

Sul posto ci sono numerose squadre dei vigili del fuoco, i carabinieri, le ambulanze e i suoi fratelli, che stanno cercando disperatamente di farlo ragionare. La zona è stata isolata dalle forze dell'ordine e i carabinieri continuano a negoziare con lui per farsi aprire la porta di casa. L'uomo si chiama Ferdinando Urzini. Sul letto una pistola.

"Qua non entra nessuno se non viene l'esercito", ha anche scritto in un post: l'uomo sostiene di essere minacciato "da una banda di mafiosi". A darne notizia è TorinoToday.it che racconta come a partire dall'ora di pranzo il soggetto, in evidente stato di alterazione, dal quinto piano del suo appartamento avrebbe minacciato di sparare con una pistola di cui i video ne testimonierebbero il possesso. Il commerciante ha anche lanciato dal balcone documenti, videocassette, mobili, e persino una persiana che ha divelto. Per sicurezza è stata interrotta l'erogazione del gas. Per questo i Vigili del fuoco hanno sistemato i materassi sotto il balcone.

La Francia di Macron tra questione europea, domande sociali ed elezioni legislative
Quanto a Le Maire all'Economia, si tratta dello "strappo" più vistoso nel senso della ricomposizione politica voluta da Macron . Sophie Cluzel sarà il sottosegretario per i disabili, mentre Mounir Mahjoubi diventerà il sottosegretario per il Digitale .

A tratti chiede anche di parenti e del fratello ma che cosa voglia in realtà l'uomo o il motivo dietro al suo gesto non è chiaro.

Ha trasmesso alcuni video in diretta Facebook nei quali si vede il disordine di casa sua e un cumulo di oggetti posizionati contro la porta di ingresso.



Altre Notizie