blognotizie.info 24 Mag 2017


Ponte crollato in A14, indagati anche dirigenti di Autostrade

19 Mag 2017, 01:18 | Alberto Lambruschi

Il cavalcavia 167 tra Camerano e Castelfidardo crollato nel pomeriggio del 9 marzo sull’A14 causando la morte dei coniugi Diomede

Il cavalcavia 167 tra Camerano e Castelfidardo crollato nel pomeriggio del 9 marzo sull’A14 causando la morte dei coniugi Diomede

In definitiva stabilire le cause del crollo del cavalcavia in A14 che il 9 marzo scorso è costato la vita ad Emidio Diomede e Antonella Viviani, la coppia di Spinetoli in viaggio verso Ancona per una visita medica. Giovanni Scotto Lavina e Guido Santini.

Disastro colposo, cooperazione colposa in omicidio, lesioni colpose e lesioni gravi commesse con violazione delle norme sulla tutela della salute e sicurezza sul lavoro.

Uomini e Donne: che fine hanno fatto Cristian e Tara?
Il percorso di questo tronista è stato uno dei più lunghi: Soleil Sorge e Giulia Latini sono scese all'inizio del trono. Tra i due però si parlava già di crisi, ma queste indiscrezioni vengono smentite dalle immagini.

Per Autostrade per l'Italia sono stati chiamati in causa anche Francesco Paolo Calabria (responsabile Gare), Sergio Paglione (responsabile Area lavori di lotto) e Gianni Marrone (direttore di Tronco). Quanto alla società di progettazione dei lavori Spea Engeneering, ci sono Raffaele Ricco (Coordinatore sicurezza), Giuseppe Giambalvo (Direttore dei lavori), Pasquale Petruzzelli (Ispettore di cantiere), Francesco Morabito (Direttore dei lavori). Per Pavimental, tra i coinvolti vi sarebbe l'amministratore delegato Franco Tolentino, assieme ad altri 13 indagati. Rimasero feriti anche due operai della Delabech, che in quel momento stavano eseguendo dei lavori di manutenzione.

Una volta conclusa l'udienza di conferimento dell'atto irripetibile disposto dal pubblico ministero di Ancona ci sarà subito un sopralluogo in autostrada con il contestuale restringimento delle carreggiate a una corsia.



Altre Notizie