blognotizie.info 25 Mag 2017


Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore: niente divorzio, a lui costerebbe troppo

19 Mag 2017, 04:08 | Alberto Lambruschi

Briatore: “Vendo tutto e lascio l'Italia, il divorzio? Costa troppo”

Flavio Briatore

Flavio Briatore, dopo il sequestro per abusivismo edilizio del Twiga, lo stabilimento balneare in costruzione a Otranto, a "La Zanzara" su Radio24 annuncia che metterà in vendita le poche aziende che possiede in Italia. Se c'è qualcuno che è interessato a comprare le mie attività in Italia si faccia avanti'.

Lavoro: aumentano le assunzioni, ma calano quelle stabili
A marzo 2017 sono state presentate 111.334 domande di indennità disoccupazione con un aumento del 12% rispetto a marzo 2016. Nel complesso infatti i fine rapporto sono ammontati a 1.117.000, in aumento rispetto all'anno precedente del 6,6%.

I più maligni infatti hanno sempre sostenuto che il loro fosse solo un matrimonio di convenienza, sopratutto visto il grande patrimonio dell'imprenditore, che dal canto suo, si può vantare di avere a suo fianco una donna giovane e bella, dalla quale ha avuto anche un figlio, di nome Nathan Falco. Ma preferisco ritirarmi, uscire, questa è la realtà. Flavio Briatore, scherzando (ma non troppo), ha dichiarato che non si separerà mai dalla moglie altrimenti gli costerebbe troppo! C'è molto poco rispetto per chi investe, sembra che dia fastidio. Le indagini svolte dai carabinieri e dalla Polizia provinciale hanno portato all'iscrizione del registro degli indagati di Mimmo De Santis e Pierpaolo Cariddi, rispettivamente presidente di Federalberghi Salento e direttore dei lavori. L'imprenditore non tentenna un attimo e dice: "Mi pare assurdo!" Evidentemente la burocrazia conta più di ogni altra cosa. In conclusione Cruciani s'informa sulla situazione relazionale con la Gregoraci, insinuando che il prossimo a separarsi potrebbe essere lui, ma l'imprenditore smentisce prima con una battuta: "Costerebbe troppo", poi asserendo che le voci sui giornali sono totalmente fasulle.



Altre Notizie