blognotizie.info 26 Mag 2017


Ascolti tv, Virginia Raffaele: partenza record per Facciamo che io ero

19 Mag 2017, 06:09 | Alberto Lambruschi

Facciamo che io ero: l'esordio splendido di Virginia Raffele | Imitazioni video | Streaming replica Rai Replay

Gabriel Garko a Facciamo che io ero protagonista del Donatella Late Show (Video)

Come quando, senza cadere nella banalità, ha voluto concludere la prima serata del suo show con un monologo contro l'omofobia e la transfobia.

L'esordio televisivo dello show di Virginia Raffaele: "Facciamo che io ero" - andato in onda ieri 18 maggio su Rai 2 - è stato un vero successo. Dato per scontato questo, perché nulla si può contestare a una artista che riesce a essere credibile, efficace e godibile in ognuna delle mille maschere che indossa, si può passare serenamente a un'analisi più prettamente televisiva del programma. È una fotocopia solo leggermente caricaturale. Dopo lo spassoso siparietto, comunque, è stato dato spazio anche ad un momento di serietà in cui Gabriel Garko si è aperto a Virginia Raffaele, parlando della sua vita privata e in particolare del suo rapporto con la fidanzata Adua Del Vesco.

E anche un personaggio rischioso come Michela Murgia, scrittrice acclamata ma non certo notissima al grande pubblico, diventa godibile come una Sabrina Ferilli o una Donatella Versace, perché Virginia Raffaele non cerca il mero esercizio stilistico, il compitino fatto bene ma che poi non sfonda.

Verso Napoli-Fiorentina. Gli azzurri in cerca del secondo posto
Quest'anno hanno più alternative e questo gli permette di mantenere uno standard più alto nel corso della stagione. Dallo scorso anno si poggiano sugli stessi principi e concetti ma sono riusciti a migliorare la propria qualità.

C'è da scommetterci che da ora in poi il pubblico guarderà più volentieri #Cartabianca il martedì sera per confrontare l'originale con l'imitazione... 3 milioni e 296 mila telespettatori, pari al 14,49% di share, invece, al primo appuntamento con l'imitatrice, che ha visto tra gli ospiti Francesco Gabbani e Roberto Bolle. Ma fatta la tara dei succitati momenti deboli, l'esperimento è riuscito senza tema di smentite.

La gag funziona. La show anche di più. In questo caso Virginia Raffaele grazie anche alla nuova direzione di Rai due ha voluto e potuto dimostrare che si può ancora divertire, intrattenere con intelligenza.



Altre Notizie