blognotizie.info 26 Mag 2017


Servizio Giardini nel mirino dei vandali, esposto della Raggi: "C'è una regia"

19 Mag 2017, 09:01 | Amalia D'elia

L'ultimo è stato denunciato su Facebook dal consigliere capitolino del M5S Daniele Diaco, presidente della commissione Ambiente. Intanto, per evitare nuovi danni, da ieri sera i mezzi del servizio giardini vengono dislocati in altre sedi. "I nostri giardinieri sono comunque determinati ad andare avanti".

"VILI ATTACCHI" - Un incontro con la stampa in cui la Prima Cittadina ha aggiunto: "Stigmatizziamo questi comportamenti gravissimi perché chi attacca i mezzi del Servizio giardini e li rende inutilizzabili attacca Roma e i suoi cittadini". "Il Servizio Giardini tornerà ad essere il fiore all'occhiello di Roma e noi continueremo a lavorare e a vigilare affinché non accadano più questi atti di becero vandalismo". Lo ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi, in merito agli attacchi alle sedi del Servizio Giardini.

Il dato contenuto in una relazione del dipartimento Tutela Ambientale parla di otto episodi di aggressione o vandalismo in meno di un mese alle sedi e ai mezzi del Servizio Giardini di Roma per 30mila euro di danni stimati.

La magia di un nuovo stadio e dei risultati delle partite
Ecco perché, tutti i progetti correlati ai nuovi stadi, significano inizialmente un'ottima base finanziaria per i club. Gli investitori, che mettono soldi nei loro club, certamente richiederanno grandi risultati e un ritorno economico.

"Il Comune presenterà un esposto alla Procura perché sembra che ci sia una regia dietro tutto questo". Raggi ha aggiunto che quello osservato "sembrerebbe essere un attacco coordinato".

"Sebbene il costo sia inferiore ai 50mila euro trovare i mezzi finanziari, per la situazione che vivono le casse capitoline, non è facile" ha poi spiegato il sindaco. "Si tratta di trovare i fondi per installare le telecamere, ma bisognerebbe chiedersi perché nessuno lo abbia mai fatto prima". "Noi non ci lasceremo intimidire da queste azioni e proseguiremo nel riportare la legalità anche in questo servizio". E ancora il 15 maggio presso l'azienda agricola Tenuta del Cavaliere nel VI municipio e il 16 maggio presso Villa Lazzaroni con una nuova effrazione alla recinzione e danni agli arredi della Villa. "E mentre diminuivano i giardinieri aumentavano gli appalti esterni, quello del verde poi sappiamo che è estremamente remunerativo e sappiamo bene chi ha fatto la parte del leone negli scorsi anni in questi appalti". "Da subito in commissione Ambiente abbiamo manifestato la volontà di realizzare un nuovo regolamento verde e stiamo lavorando a un documento complesso e molto faticoso per dare delle linee guida e di indirizzo chiare e specifiche sulla manutenzione del verde". Non ha dubbi l'assessora all'ambiente, Pinuccia Montanari: "Si è trattato di gravi intimidazioni per ripristinare il sistema degli affidamenti di Mafia capitale".



Altre Notizie