blognotizie.info 26 Mag 2017


Open Bnl: Nadal eliminato, impresa Thiem

19 Mag 2017, 10:03 | Amalia D'elia

Agli internazionali di tennis Nadal ko, in semifinale Thiem

Tennis, Roma: Isner e Zverev già in semifinale. In campo Nadal, nel serale Djokovic

Sembrava impossibile fermarlo. E invece, agli Internazionali d'Italia, Thiem (ATP 7) è riuscito a sconfiggere Nadal (4), che arrivava dalle vittorie sulla terra rossa di Monte Carlo, Barcellona e Madrid.

Il match si apre subito con un break di Thiem che sale sul 2-0, poi strappa ancora il servizio a Nadal nel quinto game e vola sul 5-1. "Dominic ha giocato molto bene, mi è stato superiore in tutto", ha ammesso Nadal. Nel secondo set Nadal ha provato a gestire il match, portandosi sempre in vantaggio ma venendo presto raggiunto e scavalcato dall'austriaco. Due i precedenti disputati nel 2017: sia ad Acapulco che ad Indian Wells, l'attuale numero 2 del mondo si è imposto in tre set.

Spalletti: "Penalizzo Totti ma devo vincere"
So bene che gli addii sono dolorosi e la ricerca di un distacco a strappo è forte, ma bisogna saper pensare con generosità. Ci sta di perdere dei punti, il Crotone a un certo punto le ha perse tutte, poi ha ripreso entusiasmo, si è compattato.

Nei primi due quarti di finale giocati nel pomeriggio, John Isner supera in una maratona di oltre due ore e mezza il croato Marin Cilic (7-6, 2-6, 7-6) e in semifinale sfiderà il giustiziere di Fognini, il talento tedesco Alexander Zverev, che ha avuto la meglio sul canadese Milos Raonic in due set 7-6, 6-1.

Sia come sia Nole, che oggi sfida un Roberto Bautista Agut leggermente in calo ma comunque capace di buoni risultati sulla terra, prosegue nel suo percorso e guarda già alla sfida che lo attenderebbe eventualmente ai quarti di finale: in ogni caso sarebbe una rivincita, perchè Kei Nishikori è il giocatore che nel 2014 gli aveva impedito di mettere le mani sugli Us Open (schiantandolo in semifinale) mentre Juan Martin Del Potro è l'avversario che gli ha procurato una delle delusioni più cocenti in carriera, ovvero l'eliminazione al primo turno delle Olimpiadi e forse l'ultima occasione per mettere le mani su un oro che sarebbe pregiatissimo. Nel torneo femminile invece Simona Halep e Kiki Bertens giocheranno la semifinale della parte alta del tabellone.



Altre Notizie